Dopo l’esperienza pilota del Comune di Barletta che per primo ha iniziato a notarizzare il proprio Piano Integrato di Attività ed Organizzazione (PIAO) su una blockchain permissionless, successivamente al primo caso di notarizzazione del programma di mandato del neo Sindaco di Giovinazzo quale nuova forma di disruptive participationanche il Comune capoluogo di Regione ha deciso di notarizzare su infrastruttura blockchain permssionless Algorand il PIAO recentemente adottato.

PIAO: cosa significa Blockchain per la PA

Il PIAO si innesta in un percorso normativo e regolamentare di transizione del precedente monadismo pianificatorio alla pianificazione integrata. Detto percorso è stato abbastanza lungo e travagliato; lo stesso è stato ispirato dalla volontà (i fatti ci diranno nel tempo se sarà tale) di snellire gli oneri programmatori delle PP.AA. promuovendo al contempo il pluralismo del confronto con i vari soggetti chiamati ad esprimersi sulla riforma introdotta dall’art. 6 d…

 

Per maggiori informazioni o per leggere l’articolo completo qui