L’ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane ha avviato recentemente un progetto pilota sull’utilizzo della tecnologia blockchain per certificare i diplomi del 52°  CORCE Fausto De Franceschi, Master per l’internazionalizzazione delle imprese accreditato ASFOR. La procedura, attuata attraverso la cosiddetta «notarizzazione» dei dati mediante registri distribuiti, garantisce il salvataggio delle informazioni sui diplomi rilasciati attribuendo data certa, prova di paternità e immutabilità. 

Su questo aspetto la legge italiana è intervenuta nel 2018 mediante il Decreto Semplificazioni, stabilendo che le informazioni depositate su blockchain hanno valore legale.


Per leggere l’articolo completo fai click qui