Milano, 5 febbraio 2021. Tra le decine di confederazioni sindacali in Italia ce n’è una che ha deciso di accelerare sull’innovazione tecnologica e sul digitale per snellire i propri processi, ridurre le tempistiche, garantire maggior condivisione e trasparenza nella gestione di dati e informazioni senza la necessità di un’entità centrale di controllo e verifica.

È U.A.I., Unione Artigiani Italiani, parte del network di C.N.E.B.F.I.R., Confederazione Nazionale Enti Bilaterali Formazione, Istruzione e Ricerca, la prima confederazione sindacale in Italia a utilizzare la tecnologia blockchain per certificare, firmare e condividere in sicurezza i documenti più importanti fornendo loro data certa, firma digitale, prova di paternità e immutabilità nel tempo. A questo risultato si è arrivati grazie alla sigla di una doppia partnership tra il sindacato, la società Blockchain Italia.io e l’associazione Italia4blockchain, due realtà all’avanguardia e pioniere in Italia nel fornire e diffondere
conoscenza e servizi di questa rivoluzionaria tecnologia.

Da oggi quindi tutte le imprese associate al C.N.E.Bi.F.I.R., per prima l’Unione Artigiani Italiani e delle Piccole e Medie Imprese, attraverso i propri delegati regionali e provinciali sul territorio nazionale, avranno a loro disposizione il servizio di notarizzazione su blockchain pubblica di Algorand e saranno guidate, grazie a una formazione specifica, nel percorso di avvicinamento e di utilizzo della tecnologia, per comprenderne così le potenzialità e le innumerevoli occasioni di applicazione e migliorare i processi anche nella propria realtà.

Per esempio, attraverso l’implementazione della piattaforma Dedit.io nella sua versione in white label, gli attestati di completamento dei corsi di formazione erogati da OPN-CNEBIFIR su tutto il territorio nazionale beneficeranno della “notarizzazione”, ovvero il processo con cui si rendono immutabili i dati e si dà data certa e prova di paternità ai documenti registrati su blockchain. Attraverso la piattaforma, inoltre, gli aderenti potranno svolgere conciliazioni sindacali e arbitrati da remoto con la sicurezza della tecnologica blockchain per registrare i video e i verbali dei procedimenti, firmandoli congiuntamente attraverso la funzione multi-sig.

“Siamo felici di aiutare a consolidare la cultura dell’innovazione nell’intero Paese, grazie alla capillarità della rete UAI e C.N.E.Bi.F.I.R. su tutto il territorio nazionale, infatti, siamo certi di riuscire a raggiungere un gran numero di imprese che certamente beneficeranno del servizio di notarizzazione attraverso la nostra piattaforma DEDIT.IO e riusciranno a cogliere le opportunità offerte da questa innovazione tecnologica, anche grazie alle attività di formazione sulla tecnologia Blockchain che assieme alla UAI saranno erogate alle aziende grazie alla collaborazione con l’Associazione Italia4Blockchain.”


Pietro Azzara, Presidente Italia4Blockchain e CEO Blockchain Italia.io


“Il Nostro Paese nel momento in cui uscirà da questa pandemia che ci ha colpito e ci sta colpendo duramente, sia sotto
il profilo sanitario che economico, avrà bisogno di tutte le tecnologie innovative possibili per poter ripartire con lo
slancio necessario alla crescita economica. Trovo che la tecnologia della blockchain di Algorand vada nella giusta
direzione.”

Tullio Gabriele, Presidente UAI

Per maggiori informazioni: https://dedit.io/cnebifir-certificazione-in-blockchain/

####

A proposito di Blockchain Italia S.r.l.:
Blockchain Italia S.r.l., fondata il 31 luglio 2018, è una società di software con sede a Milano specializzata in soluzioni fintech e
blockchain, con cui punta a ottimizzare i processi aziendali. È presente anche a Genova, Roma e Madrid. La società ha chiuso il 2018 già con un fatturato di 354 mila euro e un EBITDA di circa 45 mila euro. I risultati 2019 di Blockchain Italia vedono un incremento del fatturato del 135% a 833 mila euro e un incremento dell’EBITDA del 253% a 155 mila euro. Anche il 2020 ha registrato un incremento del fatturato di circa il 50%.portandolo a circa 1.3 milioni. La società è proprietaria del prodotto Dedi.io, una piattaforma per la notarizzazione su più blockchain pubbliche e permissionless che ha recentemente vinto il premio “Top of the PID” promossa dai PID – Punto Impresa Digitale delle Camere di commercio ed Unioncamere e anche l’unica in Europa che permette di Notarizzare anche sulla Blockchain di Algorand.